jump to navigation

La bellezza della comunicazione 4 dicembre 2007

Posted by radioscarpa in mondo del lavoro.
trackback

33.jpg

Risale a poche ore fa un’autorevole dichiarazione sul problema dell’assenteismo in Italia.

Il Comune di Bolzano, secondo quanto affermato, risulterebbe tra i Comuni con la più alta percentuale di assenze dal lavoro. Questo tema, che precisiamo deve trovare impegno e costanza da parte di tutti per una sua riduzione, sarebbe, con l’evasione fiscale, un elemento che costa al Paese intorno ad un punto percentuale di PIL.

Premesso che l’evasione e l’assenteismo sono tematiche che mortificano un Paese che vuole essere e rimanere tra i più competitivi, ci chiediamo come mai siano stati fatti paragoni su elementi tanto diversi.

Considerato che attualmente il problema “principe” per le famiglie italiane è l’insufficienza delle retribuzioni e la perdita del potere d’acquisto, che ne dite di confrontare invece i valori dell’evasione fiscale e di un eventuale,  quanto impropabile, ridimensionamento delle retribuzioni del top management italiano?

Che percentuale in termine di PIL darebbe la riduzione del 50% dell’evasione fiscale in Italia e la riduzione del 50% dello stipendio di coloro che percepiscono emolumenti annuali superiori al milione di euro?

Cifre interessanti certamente, e, …..sulla comunicazione …..ccà nisciuno è fesso….

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: