jump to navigation

Modi di dire 8 novembre 2007

Posted by radioscarpa in mondo del lavoro.
trackback

1361015790_c7afe1235b_m.jpg

L’avaro è come il porco, che è buono dopo morto

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: