jump to navigation

FORMAZIONE – AUSBILDUNG: 4 settembre 2007

Posted by radioscarpa in mondo del lavoro.
trackback

66.gif

costretti dalla Cassa – von der Sparkass- gezwungen 

 

Risalgono a pochi giorni fa le dichiarazioni dei vertici della Cassa di Rispar che parlano, oltre che ad un imponente piano di espansione, di una particolare attenzione alla formazione.  

Parole sante, parole che la UILCA sostiene da anni. 

Da anni questo Sindacato è a favore di una formazione seria e qualificata. Formazione e sviluppo professionale orientati all’idoneità nel ricoprire una qualsiasi posizione all’interno di una qualsiasi Banca.  

Modalità che da noi “chi comanda” non sembra orientato a “digerire”.

D’altro canto la bocciatura (per inidoneità) del progetto formativo Volksb da parte della Uilca (UNICO CASO IN ITALIA), non ha trovato (per la Banca) supporto né da parte dei vertici del Fondo di riferimento, né di Abi.  

Che quel birbante (Lausbub) del Bozzolan a suo tempo avesse avuto ragione?  

Non si dica mai.  

Dopo il passato veniamo al futuro. Con la recente dichiarazione della Cassa, l’aspirante veggente della UILCA vede, consultando la sfera di cristallo, formazione anche per i dipendenti della Volksie.

Che abbia ragione?  A breve l’amara verità. 

 

 

 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: