jump to navigation

FERIE 20 giugno 2007

Posted by radioscarpa in mondo del lavoro.
trackback

321.jpg

Ai lavoratori dipendenti è riconosciuto il diritto irrinunciabile ad un periodo di ferie retribuite (pari almeno a 4 settimane) per reintegrare le energie psicofisiche spese nella prestazione lavorativa (rif. Art. 36, c.3, Cost; art.2109 c.c.; art.10 D.Lgs 66/2003). 

E’ nullo un diverso accordo, tra il datore ed il prestatore di lavoro, che non sia giustificato da eccezionali esigenze aziendali. Le ferie non godute possono essere differite entro i termini stabiliti e, solo in casi eccezionali, previsti dalla legge, possono essere retribuite mediante un’indennità sostitutiva.

Nonostante le pluralità di fonti legislative che regolano l’istituto, la materia è quasi interamente disciplinata dalla contrattazione collettiva.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: