jump to navigation

Inquadramenti: così non va… 8 maggio 2007

Posted by radioscarpa in mondo del lavoro.
trackback

11.jpg

NEWS – A seguito dell’insoddisfazione diffusa dei colleghi e delle colleghe sugli ultimi avanzamenti di carriera, la UILCA ha provveduto ad inoltrare alla Banca richiesta per conoscere i dati sullo sviluppo professionale dei lavoratori. 

I dati sono necessari per avere una visione generale degli inquadramenti nei Servizi e nelle varie aree di appartenenza  per poi verificare quanto e come la Banca premi i lavoratori per i risultati raggiunti. Noi crediamo che questo sia un iter corretto per conoscere gli sviluppi  degli inquadramenti del personale.  

Ciò che lascia l’amaro in bocca è che la Banca ha provveduto a comunicare i dati a tutte le rappresentanze sindacali, anche se la richiesta è stata inoltrata dalla UILCA. Premesso che non abbiamo alcun pregiudizio ne volontà di non collaborazione con alcuna sigla sindacale, riteniamo che la situazione NON POSSA continuare in questo modo.  

Se i colleghi sostengono il Sindacato Autonomo devono assumersi le responsabilità sulle politiche del lavoro che questo sindacato promuove. Basta lamentarsi chiedendo la collaborazione dei Sindacati Confederali con in tasca la tessera degli autonomi. Così non va…

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: