jump to navigation

HEUTE IM THEATER: Don Quijote 10 aprile 2007

Posted by radioscarpa in mondo del lavoro.
trackback

rifiuti1.jpg

Da qualche giorno circola voce che un gruppo di colleghi ne avrebbe le tasche piene delle “continue e crescenti pressioni commerciali”.

La vicenda ultimamente avrebbe visto una ventina di colleghi esporre con estrema determinazione verbale le proprie ragioni alla Banca, con 1 Sindacato in qualità di spettatore.

Premesso che buona parte del personale è in difficoltà e prima o poi bisognerà trovare una soluzione alle crescenti pressioni commerciali ed ai budget, vogliamo informarVi che il Sindacato (o meglio i Sindacalisti, ancorché coperti dalla legge per eventuali ricadute che la Banca potrebbe mettere in atto a danno dei lavoratori – trasferimenti, carriere ecc.)

DOVREBBE ESSERE LUI

il portavoce dei lavoratori nei confronti dell’Azienda.

Spetta al Sindacato e non al personale, raccogliere le istanze dei lavoratori e , se necessario, proporsi anche duramente nei confronti della Banca.

E’ TROPPO COMODO FARE DA MERI SPETTATORI E SCARICARE SUI LAVORATORI, CON TUTTE LE CONSEGUENZE CHE NE POSSONO DERIVARE

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: