jump to navigation

Zusatzvertrag: sotto tiro la parte economica e gli inquadramenti 25 ottobre 2006

Posted by radioscarpa in mondo del lavoro.
trackback

images.jpg

Si è svolto oggi, presso la Direzione Generale in via Macello a Bolzano, l’incontro per il rinnovo del Contratto Integrativo Aziendale.

L’Azienda ha evidenziato nuovamente la volontà di costruire un premio aziendale composto da tutte le retribuzioni variabili previste fino ad ora. Oltre alle distanze economiche sono sorte difficoltà legate ai profili professionali proposti. Secondo UIL C.A. e F.I.S.A.C sarebbero troppi numericamente i lavoratori che rientrano nei profili di addetto semplice, addetto e addetto qualificato.

Questo “calderone” sembra più una necessità di tipo economico piuttosto che una previsione legata alle mansioni oggettive di ogni lavoratore. Nuovamente durante l’incontro è stata comunicata l’incidenza del costo del lavoro in BPAA. Le Organizzazioni Sindacali hanno evidenziato che I NUMERI PERCENTUALI sono al di sotto di tante altre banche concorrenti o di uguali dimensioni.

Il prossimo incontro è stato concordato per le prime settimane di novembre.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: