jump to navigation

Licenziato perché comunica la sua password 10 ottobre 2006

Posted by radioscarpa in mondo del lavoro.
trackback

News: sentenza di Cassazione

Un dipendente è stato licenziato perché ha comunicato ad altri la sua password d’accesso.

La Corte di cassazione conferma la legittimità del licenziamento.

Per i dettagli vai sul sito http://www.consulentelegaleinformatico.it

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: