jump to navigation

Timbreremo il cartellino come in fabbrica… 15 settembre 2006

Posted by radioscarpa in mondo del lavoro.
trackback

Clamorosa la voce che circola per i corridoi di alcuni uffici: pare che dal prossimo anno timbreremo il cartellino per entrare e uscire dalla Banca.

Il motivo per l’introduzione del cartellino in entrata e uscita si mormora che sia l’elevato numero di ore straordinarie non giustificate che vengono lavorate nelle filiali. Qualche sportellista insomma si fermerebbe un po’ troppo la sera senza un motivo sufficientemente valido (ma allora i preposti che ci stanno a fare…?).

Facciamo un esempio tra le tante possibilità di applicazione che esistono:

La mattina entrate al lavoro alle 7.40; questi 20 minuti che avete lavorato fino alle 8 non vengono considerati tempo di lavoro e non vengono retribuiti.

La sera uscite dal lavoro alle 17.20; questi 20 minuti non vengono conteggiati – e dunque non vengono retribuiti – perché non avete raggiunto la mezz’ora minima prevista.

Ecco dunque raggiunto lo scopo: avete lavorato 40 minuti in più per la gloria, senza riconoscimento retributivo.

Ovviamente si tratta solo di voci e attendiamo smentita da parte della Direzione. Ma se le voci fossero confermate allora significherebbe che i sindacati sono stati tenuti completamente all’oscuro.

Ne vedremo delle belle…

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: