jump to navigation

Veneto Banca acquisisce la croata Gospodarsko Kreditna Banka 25 luglio 2006

Posted by radioscarpa in mondo del lavoro.
trackback
Freccia Rassegna.   
Oggi siglato l’accordo a Zagabria

Si chiude oggi per Veneto Banca l’operazione di acquisizione di Gospodarsko Kreditna Banka, istituto croato con sede centrale a Zagabria. Continua in questo modo la crescita nell’Europa dell’Est, dove il Gruppo Veneto Banca è già presente con Banca Italo Romena (Romania) e con Eximbank (Repubblica Moldava).

“L’Europa dell’Est è per noi da tempo un’area di grande interesse. Siamo infatti in Romania dal 2001 e stiamo individuando Paesi ad alto potenziale di sviluppo – commenta Flavio Trinca, presidente di Veneto Banca – nei quali pensiamo di fare non solo finanza di accompagnamento per le aziende italiane ma anche banca a 360°, replicando nei nuovi territori il modello localistico della nostra capo gruppo”. “Gospodarsko Kreditna Banka ha 100 dipendenti distribuiti in dieci filiali – continua il direttore generale Vincenzo Consoli -. E’ presente nella zona centrale della Croazia, in Istria e in Dalmazia. La clientela dell’istituto è prevalentemente costituita da piccole e medie imprese che operano nell’area coperta dalle filiali della banca: proprio lo stesso tipo di aziende che sono l’interlocutore privilegiato di Veneto Banca. L’Italia è il principale partner commerciale della Croazia, con un volume di scambi in costante crescita, sia per quanto riguarda le importazioni che le esportazioni. Da recenti stime, inoltre, risulta che l’Italia è il secondo – se non addirittura il primo – investitore straniero del Paese, per una quota complessiva che si aggira attorno al 30% degli investimenti stranieri totali. Questi fattori, uniti alla crescita croata degli ultimi anni, ci hanno convinti dell’opportunità di essere presenti qui fin da ora, per cogliere a pieno tutte le potenzialità che si dispiegheranno nei prossimi anni”.

Gospodarsko Kreditna Banka, istituto che opera sia nel settore corporate sia nel settore retail, è una società per azioni quotata alla borsa di Varazdin fin dal 1998, appartenente a investitori privati locali; con l’operazione siglata oggi, Veneto Banca acquisisce una partecipazione azionaria pari al 73% delle quote. “La nostra apertura all’Est non si esaurisce con questa operazione – dichiara Flavio Trinca – Già da tempo abbiamo contatti con mercati che si presentano altrettanto interessanti”.

Ufficio Stampa Gruppo Veneto Banca.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: