jump to navigation

Indietro tutta sulle appropriazioni legalizzate: era ora! 13 luglio 2006

Posted by radioscarpa in mondo del lavoro.
trackback

news (ansa.it)

DRAGHI: ABOLIRE COSTI CHIUSURA CONTI CORRENTI

”È giunto il momento di abolire” i costi di chiusura dei conti correnti: lo chiede alla platea dei banchieri presenti all’assemblea dell’Abi il governatore della Banca d’Italia Mario Draghi commentando il decreto sulla competitività adottato dal governo e che contiene alcune norme sul settore bancario. ”Ho già avuto modo di osservare che i costi addebitati al cliente per la chiusura dei conti si differenziano da tutti gli altri – afferma Draghi – perché rappresentano un ostacolo diretto al funzionamento dei meccanismi concorrenziali. È giunto il momento di abolirli anche al di fuori dei casi in cui il diritto di recesso senza oneri è già oggi normativamente riconosciuto; e di trovare il modo di assicurare, come si fa per altri servizi, l’effettiva portabilità del conto in tutte le sue funzioni”. 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: