jump to navigation

la banca rompe il tavolo 24 marzo 2006

Posted by radioscarpa in mondo del lavoro.
trackback

mentre la sparkasse ha incalzato le organizzazioni sindacali per concludere in tempi accettabili una trattativa per il rinnovo del contratto integrativo (riuscendoci, dato che il cia è stato firmato l’altroieri dalle oo.ss.), la volksbank invece…

– dopo che la trattativa per il rinnovo del cia in azienda è stata regolarmente avviata

– dopo che le oo.ss. hanno illustrato a grandi linee le proprie piattaforme

– dopo che erano state avviate due distinte trattative per il cia su due tavoli separati (così come previsto in sede nazionale)

– dopo aver solennemente promesso la formalizzazione di una controproposta rispetto alle richieste presentate in piattaforma dai sindacati

tutto d’un tratto ti cambia le carte in tavola e

– pretende l’interruzione delle trattative (ovviamente abbiamo rifiutato spiegando il perché le motivazioni accampate dall’istituto sono prive di fondamento. e lo sono ancor più oggi dopo che la sparkasse ha stipulato in bellezza il suo contratto integrativo aziendale)

rompe il tavolo di trattativa con le oo.ss. UILCA, FISAC/CGIL e DIRCREDITO impedendo loro di svolgere e condurre in porto il negoziato per il rinnovo del contratto integrativo aziendale.

– >pertanto

le rsa chiedono con insistenza, e con ogni mezzo consentito, di riaprire immediatamente il tavolo e continuare la trattativa per il rinnovo del CIA.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: